Recenti statistiche sul Worldometer hanno dimostrato che oltre 9.000 persone in India sono risultate positive al Coronavirus. La fatale pandemia ha creato il caos, con un numero impressionante di 330 morti. Considerando questa situazione di emergenza, molti stati hanno esteso il blocco fino al 30 aprile.

Combattere il Covid-19 (la malattia causata dal virus) è diventata una sfida per il governo indiano in quanto manca di risorse adeguate nel settore sanitario. Per affrontare la grave situazione, l’India è pronta con iniziative e strategie intelligenti.

  • Alternative per infrastrutture limitate

Le ferrovie indiane stanno contribuendo con la loro quota convertendo 5000 autobus in reparti di isolamento ben attrezzati con 80.000 posti letto. Questa è un’iniziativa apprezzabile dell’India per fornire strutture di trattamento ottimali al numero sempre crescente di vittime. Questo sforzo è rivolto alle popolazioni rurali residenti in aree remote, che non hanno accesso sufficiente ai letti ospedalieri. Questi coach sono stati sviluppati per fornire strutture di assistenza di livello 1. Ogni allenatore avrà la capacità di ospitare 16 pazienti al suo interno. L’obiettivo è stato fissato per preparare 20.000 allenatori per offrire strutture del tipo di reparto di isolamento.

Il gruppo industriale Mahindra ha deciso di convertire le sue località di villeggiatura in centri di assistenza temporanea per i malati di Coronavirus. Questa nobile iniziativa fornirà un’infrastruttura compensativa in questa battaglia contro il virus poiché il carico di pazienti potrebbe aumentare alle stelle nel prossimo futuro.

  • Imprese di sviluppo di vaccini

Scienziati indiani stanno cercando un vaccino contro il letale Corona virus. Secondo gli esperti, la ricerca biotecnologica in India è alla pari con i progressi internazionali sul vaccino corona, tranne quando si tratta di test sugli animali. Una società di ricerca con sede a Hyderabad si è unita alla Griffith University of Australia per preparare un vaccino che sarà in grado di fornire l’immunizzazione contro il virus. Un’altra azienda di Pune, Seagull Biosolutions, sta sperimentando per creare un efficace vaccino contro il coronavirus. La buona notizia è che la prima fase di sperimentazione del vaccino avrà luogo nei prossimi 18 mesi. L’azienda sta inoltre progettando kit diagnostici per uso domestico in grado di rilevare anche portatori asintomatici.

  • Elementi essenziali per la salute

Per fornire ampie quantità di apparecchiature mediche come DPI, ventilatori e maschere, il governo ha escogitato piani efficienti. Le società di produzione hanno intensificato la loro produzione facendo gli straordinari. Inoltre, le industrie automobilistiche si sono anche intensificate per generare ventilatori di base da pezzi di ricambio come le pompe. Società come Mahindra, Bharat Electronics Limited e Maruti Suzuki hanno ricevuto ordini per la produzione di ventilatori.

L’India ha anche ordinato un gran numero di ventilatori da società estere come Mindray, Hamilton per combattere la situazione.

I DPI sono fondamentali per gli operatori sanitari mentre si occupano dei pazienti con corona. Per fornire abbastanza kit negli ospedali, il Ministero del tessile sta collaborando con i produttori indiani per produrre circa 21 lakh DPI. Finora sono stati condotti controlli di qualità per queste aziende. L’India ha anche acquistato 10.000 DPI dalla Cina. Il ministero degli Affari esteri ha collaborato con aziende in Corea e Singapore per fornire DPI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *