Il coronavirus è un virus mortale che ha scosso i pilastri del mondo ed è ancora molto attivo dappertutto. Si è già diffuso costantemente in paesi come gli Stati Uniti d’America, la Spagna, la Francia, l’Italia e molti altri. Ora ha iniziato a colpire l’India, il paese con la seconda popolazione più grande al mondo. Si temeva che se l’effetto del Coronavirus fosse simile a quello degli altri paesi, il 20% della popolazione totale dell’India perderà la vita. La popolazione totale dell’India è di 1,3 miliardi e il 40% di 1,3 miliardi è di circa 25 milioni, quindi considerare 55 milioni di persone morte a causa di un virus è orribile. Potrebbe aver distrutto l’intero paese.

Fortunatamente, l’effetto del Coronavirus non è stato così mortale in India. Fino ad oggi, solo 96000 persone sono state colpite dalla malattia e il bilancio delle vittime è di 3029. Un altro punto positivo da notare è che il tasso di guarigione in India è più alto; delle 96.000 persone colpite, 36824 sono già guarite e sono state rimandate a casa.

I ricercatori hanno rivelato che il tipo di virus che ha colpito l’India è relativamente più debole del virus che ha colpito gli altri paesi. Il tipo di Coronavirus che ha colpito l’India è il tipo B, che è una versione più debole e meno mortale rispetto ai virus di tipo A e C. Ma i ricercatori e gli esperti medici hanno rivelato che questo virus di tipo B ha tutte le possibilità di mutare e trasformarsi nel virus di tipo A o C, che sicuramente può essere devastante per il paese. Un altro studio ha rivelato che le condizioni meteorologiche in India svolgono un ruolo fondamentale nel limitare la diffusione di questo mortale Coronavirus. È noto che il Coronavirus ha bisogno del freddo per sopravvivere per un periodo più lungo, ma in parti significative dell’India il clima è caldo e caldo. Quindi limita la rapida crescita del virus mortale. Si è notato che dopo la dichiarazione di blocco in India, i casi registrati aumentavano ogni giorno.

Attualmente, l’India sta attraversando il quarto round di blocco, eppure i casi registrati ogni giorno sono in aumento. Questo è motivo di grande preoccupazione e in passato si è avuta notizia che il numero di test condotti ogni giorno era molto basso. Quindi i casi positivi sono stati registrati sono stati meno. Ora, nelle ultime tre settimane, il numero di test giornalieri è aumentato, motivo per cui il numero di casi registrati ogni giorno è maggiore. Quindi, possiamo dire che più test rivelano più casi; i test sono l’unico modo in cui il paese può comprendere la sua reale posizione in questa situazione pandemica.

Tra i blocchi, per due o tre giorni, sono stati aperti negozi di liquori e un numero enorme di persone è andato a tutti questi negozi. Questo potrebbe essere un motivo per l’aumento dei casi, poiché il virus può diffondersi in molte pieghe. Questa è una situazione difficile per il paese e sta diventando difficile affrontare questo virus mortale. Il 17 maggio, poche ore dopo la dichiarazione del quarto round di blocco, è stato rilevato un picco di 5567 casi in 24 ore, il picco più alto registrato fino ad ora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *