Le smagliature sono cicatrici che si producono sulla pelle principalmente a causa della gravidanza e del parto. Questi sono presenti come linee più chiare della pelle, con una tonalità biancastra. Sebbene le smagliature siano solitamente associate alla gravidanza e al parto, in realtà non è vero. Le smagliature possono anche verificarsi a causa dell’obesità, del lavoro fisico eccessivo che coinvolge una parte particolare della pelle, del bodybuilding, dei cambiamenti puberali, della dieta, ecc. Dal punto di vista medico, le smagliature sono chiamate striae distensae. Per quanto brutte possano apparire, le smagliature sono sempre un problema estetico e non hanno ripercussioni sulla salute della persona.

Una parte significativa della gioia del parto viene guastata quando la donna scopre che la gravidanza ha portato a diversi spiacevoli cambiamenti nel corpo. Le smagliature sono tra i principali problemi legati alla gravidanza. Questi mettono un grande freno alla fiducia in se stessi delle donne. In effetti, alcune donne potrebbero decidere di non dare alla luce un bambino solo per evitare il cambiamento deturpante che la gravidanza porta con sé.

Ma in realtà non c’è bisogno di disperare. Attraverso l’Ayurveda, i medici indiani hanno scoperto e perfezionato diverse tecniche con cui le donne possono curare le smagliature della gravidanza; e anche evitarli durante la gravidanza.

Erbe utili per il trattamento delle smagliature

# Holy Basil (Ocimum sanctum)

Il basilico santo, o il tulsi, viene utilizzato nella prevenzione delle emorragie di tessuti, smagliature e cicatrici che possono verificarsi durante la gravidanza.

# Gotu Kola (Centella asiatica)

La Centella asiatica è un’erba indigena indiana che viene ora ampiamente commercializzata e utilizzata in paesi stranieri per curare le smagliature e altri problemi estetici della pelle. È un ingrediente importante in diversi preparati farmaceutici per il trattamento delle smagliature.

# Indian Madder (Rubia cordifolia)

La robbia indiana è popolare come manjishtha nella lingua ayurvedica. È molto efficace nella soluzione di problemi della pelle come le smagliature. Inoltre previene le ulcere cutanee.

# Margosa indiana (Azadirachtha indica)

La margosa indiana non è altro che il neem, quasi venerato nella medicina ayurvedica. Questo è usato per prevenire pruriti e ascessi che possono essere causati durante la gravidanza. Si prende cura delle smagliature. Il neem è utile anche nel trattamento delle infezioni secondarie.

# Sandalo (Chandana)

Il legno di sandalo ha un effetto rinfrescante sulla pelle. Protegge la pelle dall’allungamento estensivo durante la gravidanza.

Trattamenti dietetici per il trattamento delle smagliature

Durante la gravidanza, le donne devono prendersi cura della propria pelle. Per questo, la loro dieta deve contenere una quantità sufficiente di vitamina E. La vitamina E è presente in diversi oli come olio d’oliva, olio di girasole, olio di germe di grano, olio di noci e olio di arachidi e in alimenti come carote, pomodori, nocciole, semi di soia, pollard, mais, asparagi e farina d’avena. In effetti, la farina d’avena è tradizionalmente prescritta alle donne per sbarazzarsi delle smagliature.

La dieta dovrebbe contenere anche una buona quantità di vitamina C, essenziale per mantenere il contenuto di acqua del corpo. Questo può essere ottenuto da frutta fresca e verdure a foglia verde, che devono essere assunte in una forma minima cotta.

I cibi aspri e piccanti devono essere evitati. Allo stesso modo, i grassi saturi devono essere evitati in eccesso, perché possono causare un eccessivo allungamento della pelle e portare anche all’obesità. Mangiare semi e noci ricchi di minerali, in particolare lo zinco, fa bene a tonificare la pelle durante la gravidanza.

Il contenuto di acqua della pelle deve essere mantenuto alto per mantenerne l’elasticità. Durante la gravidanza, la donna deve bere almeno sei-otto bicchieri d’acqua al giorno.

Rimedi casalinghi per il trattamento delle smagliature

# Applicare una crema ricca di contenuto sulla regione in cui tendono a manifestarsi le smagliature. Ciò impedirà la comparsa delle smagliature in seguito. Anche se le smagliature persistono più tardi, puoi applicare creme contenenti vitamina E sulla zona per rimuoverle.

# Il burro di cacao è molto apprezzato per prevenire le smagliature in gravidanza. Questo burro deve essere applicato sulla pelle ogni notte durante la gravidanza. Il burro di cacao ha molti più benefici se applicato subito dopo una doccia calda perché apre i pori della pelle e la aiuta a permeare meglio.

# Puoi usare un olio ricco di vitamina E come l’olio d’oliva o l’olio di ricino e strofinarlo sulla pancia ogni notte. Usa alcune erbe aromatiche come menta, citronella, lavanda, timo, ecc., Fai una pasta con l’olio e applicale sulla pancia per ottenere un effetto migliore. Il massaggio deve essere fatto per una ventina di minuti ogni notte mentre ci si ritira a letto. Anche se questo viene fatto dopo il parto, aiuta le smagliature a ridursi dopo poche settimane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *